La prossima serie spin-off di The Big Bang Theory, incentrata sul giovane Sheldon, potrebbe avere un incrocio narrativo (crossover) con la serie originale.

Con la serie ordinata a Marzo, Jon Favreau regista dell’episodio pilota e Ian Armitage nei panni del giovane Sheldon, lo show sarà creato dallo stesso ideatore di The Big Bang Theory: Chuck Lorre. Dopo che Jim Parsons è stato identificato da un decennio a questa parte come il Dottor Sheldon Cooper, finalmente il personaggio più amato della serie avrà uno show televisivo tutto suo.

Secondo Tracking Board, Chuck Lorre è intenzionato a mettere insieme i mondi di The Big Bang Theory e Young Sheldon attraverso una serie di momenti di richiamo, anche se non ha escluso un crossover a tutti gli effetti. Lorre è molto eccitato sul fatto di una possibile combinazione tra le due realtà e durante un’intervista ai TV Critics Association ha detto:

“Abbiamo discusso la possibilità che le storie che raccontiamo in Young Sheldon e The Big Bang Theory possano incrociarsi. La gente entrerà nella sua vita nel 1989 e sarà catapultata 30 anni dopo. Ne stiamo discutendo ma non ne siamo del tutto sicuri.”

Con Zoe Perry che interpreterà una versione più giovane della madre di Sheldon, Mary Cooper, Young Sheldon è in pista per un debutto stellare.

La premiere di Young Sheldon andrà in onda il 27 Settembre sulla CBS. In Italia probabilmente il giorno dopo o nei giorni avvenire. 

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This