Quasi due anni fa, nel Giugno 2015, Netflix ha annunciato un accordo per distribuire War Machine, un film di guerra satirico interpretato da Brad Pitt. Liberamente ispirato alla storia dell’ex generale Stanley McCrystal, il secondo trailer è stato da poco rilasciato.

Il film, basato sul libro di saggistica The Operators di Michael Hastings, ha lavorato su più fronti: da una parte ha segnato uno dei lungometraggi più impegnativi della piattaforma di streaming, dall’altra ha chiuso un affare con Brad Pitt e la sua casa di produzione.

Racconta la storia affascinante, basata su una storia vera, e porta finalmente in ambito cinematografico i lavori di Hastings, un autore molto acclamato che è morto a causa di un incidente stradale a soli 33 anni. Il primo teaser ha debuttato a Marzo, ora abbiamo un nuovo trailer che preannuncia il suo arrivo alla fine di Maggio.

Nella clip qua sopra riportata troviamo Brad Pitt nei panni del generale e uno scorcio al cast, tra cui Ben Kingsley come il presidente dell’Afghanistan, così come Emory Cohen, Topher Grace, John Magaro e Scott McNairy. Inoltre ci sono anche star degli anni 80 come Alan Ruck, Meg Tilly, Griffin Dunn e Anthony Michael Hall.

War Machine è pronto ad approdare su Netflix a partire dal 26 Maggio.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This