Uma Thurman, che precedentemente aveva lavorato con il regista danese per Nymphomaniac, si unirà a Siobhan Fallon Hogan tra le sfortunate donne che incontreranno lo spietato Jack, interpretato da Matt Dillon. Nel cast ci saranno anche Riley Keough, Sofie Grabol e Bruno Ganz.

“Con queste due attrici fantastiche il cast è completo e ora siamo pronti a girare, e a uccidere” ha detto il produttore del film Louise Vesth. “Uma e Lars hanno lavorato insieme per Nymphomaniac, e l’intesa tra loro due era eccezionale. Non vedo l’ora di vedere che personaggio creeranno insieme” ha continuato.

La storia sarà ambientata nel bel mezzo degli anni 70 e seguirà le vicende di Jack e di 5 omicidi che definiscono il suo sviluppo come serial killer. Jack vede l’omicidio come una forma d’arte a se stante, una “malattia” che inevitabilmente gli dà problemi col mondo esterno.

Le riprese di The House That Jack Built inizieranno questo mese a Trollhattan, Svezia, per poi spostarsi a Copenaghen verso Maggio.

Ancora non è stata definita una data di uscita, ma presumibilmente nella prima metà del prossimo anno.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This