Il vincitore del premio Emmy e Golden Globe, Donald Sutherland, sarà il protagonista di Trust, la serie televisiva basata su un’antologia di Danny Boyle.

La prima stagione, formata da 10 episodi, esplorerà il rapimento del nipote del petroliere J.Paul Getty. La produzione sarà avviata nel mese di Giugno, e la maggior parte delle scene verranno girate a Londra e a Roma, con il suo debutto televisivo nel 2018. La serie viene descritta come una storia di famiglie, dinastie e come il denaro e il potere siano corrosivi. Trust tenterà di svelare i segreti dietro ogni famiglia. Ricchi e poveri.

Sutherland sarà J.Paul Getty, architetto dalle grandi fortune. È stato una delle figure più iconiche ed enigmatiche del 20°secolo, un uomo pieno di contraddizioni: un visionario che sognava una dinastia, ma che era sconcertato dalla propria famiglia.

La storia di Trust sarà ambientata nel 1973, quando il giovane John Paul Getty III, nipote del famoso imprenditore, viene rapito nei pressi di Roma, richiedendo un riscatto miliardario. La polizia italiana, pensando che fosse uno scherzo da parte del nipote, decise di non intervenire e rifiutarono di indagare. Tutta la storia girerà sul calvario della famiglia Getty per riportare a casa il giovane John.

Danny Boyle, Simon Beaufoy e Christian Colson saranno i produttori esecutivi della serie.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This