Il thriller di Netflix Triple Frontier dovrà trovare un altro attore al posto di Ben Affleck che ha deciso di ritirarsi per motivi personali. La produzione del film ha già attraversato parecchi ostacoli, tra cui il fallimento della Paramount e la perdita di Tom Hardy e Channing Tatum.

Lo scrittore di The Hurt Locker, Mark Boal, ha scritto la sceneggiatura di Triple Frontier, thriller ambientato nelle giungle dell’America del sud tra Paraguay, Argentina e Brasile (da qui il titolo del film). Il regista J.C Chandor è stato sottoscritto per dirigere la pellicola. Ha anche portato modifiche alla sceneggiatura di Boal.

Questo perché Tom Hardy e  Channing Tatum hanno deciso di abbandonare il progetto proprio mentre le riprese avrebbero dovuto incominciare, ma la produzione si è poi ripresa grazie a Netflix che ha inserito Ben Affeck nel ruolo da protagonista.

Secondo quanto riportato da Deadline, Ben Affleck ha lasciato il suo ruolo per motivi molto personali, mentre Mahershala Ali rimane nel cast e seguirà Triple Frontier fino alla sua ultimazione. Netflix è alla ricerca di un nuovo cast.

Triple Frontier è stato sempre un progetto molto instabile. Il suo sviluppo risale al lontano 2010, dove Tom Hanks era stato scelto come protagonista. Poi il ruolo passò nelle mani del pupillo di Tim Burton, Johnny Depp e infine ad Affleck. In principio il regista di Hurt Locker, Kathryn Bigelow doveva essere il regista di Triple Frontier. Ora Chandor è a capo del progetto.

La decisione di Affleck di abbandonare Triple Frontier supponiamo sia dovuta alla relazione con la produttrice del Saturday Night Live, Lindsay Shookus. Inoltre da Gennaio Ben Affleck ha completato un percorso di riabilitazione dovuto a problemi di alcolismo.

Inoltre l’attore/regista stava lavorando duramente al film standalone The Batman, prima come regista, e si è visto soffiare il ruolo da Matt Reeves, e poi da attore. Reeves ha deciso di ricominciare tutto da zero eliminando completamente la presenza di Ben Affleck dalla pellicola.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This