Robert Downey Jr. sarà interprete e co-produttore di una pellicola dove vestirà i panni di un medico che si è fatto strada attraverso imbrogli e falsità. Il film sarà diretto da Richard Linklater, nominato a 4 premi Academy Awards per Boyhood due anni fa.

Il nostro Iron Man sarà John R. Brinkley, che dopo gli avvenimenti della prima guerra mondiale, attraverso trasmissioni radio e finto populismo ha scalato le più alte vette della medicina.

Oltre tutto la storia ci tocca molto da vicino, visto che l’Università di Pavia nel 1925 gli consegnò la laurea ad Honorem, che fortunatamente venne revocata da Benito Mussolini in seguito a proteste da parte degli americani.

La sua condotta rimase impunita fin quando, dopo dieci anni di caccia, il Dottor Morris Fishbein, redattore del Medical Association, lo smascherò e lo denigrò attraverso il suo libro “Modern Medical Charlatans“, dove viene esposta tutta la carriera del medico e le sue finte credenziali.

Linklater non si occuperà subito della pellicola in quanto ha altri progetti in cantiere. In primis il film per Amazon Last Flag Flying, con Bryan Cranston e Steve Carrell.

Share This