L’imponente elenco di credenziali di Tom Hardy è iniziato con il ruolo in una miniserie chiamata Band Of Brothers per poi continuare in Inception e Il Cavaliere Oscuro: Il ritorno con Christopher Nolan, Mad Max: Fury Road, The Revenant e un ritorno con Nolan nel dramma della seconda guerra mondiale Dunkirk. Ora l’attore tornerà in My War Gone By, I Miss It So.

Tom Hardy ha inoltre assunto un ruolo nel dramma Warrior, ambientato nel mondo delle arti marziali miste al fianco di Nick Nolte e Joel Edgerton. Il film è stato scritto e diretto da Gavin O’Connor, stesso regista di The Accountant. Ora sembra che O’Connor e Hardy lavoreranno di nuovo insieme in My War Gone By, I Miss It So.

Secondo Variety, Tom Hardy produrrà e sarà il protagonista di My War Gone By, I Miss It So. Ambientato durante la guerra in Bosnia, il film è un adattamento del memoriale di Anthony Lloyd, giornalista di guerra, che comprende tutti gli aspetti della sua vita, tra cui il divorzio dei suoi genitori e la sua dipendenza da eroina.

“My War Gone By è una storia brutale ma sensibile che affronta sia la natura della dipendenza che l’esperienza della guerra. Sono stato colpito dalle opere di Anthony, dalle sue parole e dalle sue esperienze, e per me la sua voce, come il suo libro, sono molto importanti.”

O’Connor parlando della storia del film ha anche detto:

“Un racconto di un drogato di eroina che partecipava sulle linee frontali alla guerra in Bosnia, il conflitto più sanguinoso che l’Europa abbia mai testimoniato dopo la Seconda Guerra Mondiale. La guerra viene usata come strumento per sconfiggere la dipendenza dalla droga. È un libro scritto con entrambi i pugni. È “L’Apocalypse Now” di Anthony. Mi sento privilegiato ed onorato ad avere l’opportunità di portarlo al cinema.”

O’Connor ha un repertorio di film che non si allontanano poi così tanto dalle tematiche che verranno trattate in questa nuova pellicola, e Hardy abbiamo visto più volte che è in grado di gestire in modo perfetto sia le scene di guerra che momenti in cui si privilegia il dramma emotivo. Forse salteranno fuori delle statuette durante la stagione dei premi?

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This