Proprio così, l’attore Mike Myers dice di essere interessato a rivestire nuovamente i panni di Austin Power, per realizzare un nuovo capitolo della serie di spionaggio più parodica di sempre.

Myers era già una stella alla fine degli anni 80 grazie ai suoi personaggi del Saturday Night Live, ma con l’avvento dei primi anni 90, e con l’introduzione di un personaggio ispirato al suo defunto padre, Myers è stato elevato a fenomeno globale.

Due decenni e altri due film di Austin Powers più tardi, l’attore inglese sembra che sia realmente convinto di voler riportare sul grande schermo un altro capitolo della serie. Myers, che ha interpretato Austin e la sua beffarda nemesi, Dottor Male, ha raccontato all’Hollywood Reporter:

“Mi piacerebbe farne un altro, non ero in condizione ai tempi. Ero devastato dalla morte di mio padre. Ma trasformare le vicende brutte in un qualcosa che rende felici le persone, è incredibilmente soddisfacente. Questo è il tipo di cose di cui non ti abitui o non ti stanchi mai.”

Solo il tempo ci dirà se ci sarà un effettivo quarto capitolo del franchising. Vi terremo aggiornati su Austin Powers 4 se ci saranno ulteriori informazioni.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This