Dopo l’enorme successo di Get Out, Jordan Peele viene riconosciuto come uno dei registi più “caldi” di Hollywood. Ora è al lavoro sulla serie televisiva Lovecraft Country.

Con l’inaspettato successo al botteghino di Get Out, Peele si è visto offrire una vastità di film molto importanti, tra cui il progetto live-action di Akira. Ma il regista ha messo in chiaro che non vuole diventare un altro che sforna film di franchising, bensì vuole sviluppare sempre materiale originale.

Da quanto riportato da The Wrap, il regista e la sua compagnia Monkeypaw Productions si unirà al creatore Misha Green e a J.J. Abrams per Lovecraft Country, una serie horror antologica per la HBO.

Basata sul romanzo di Matt Ruff, Lovecraft Country è ambientata negli anni 50 e seguirà il cammino di 25 anni di  Atticus Black e due suoi compagni alla ricerca del padre scomparso di Black. Lungo il percorso il trio incontrerà orrori sovrannaturali (da qui il riferimento del titolo a Lovecraft) e un razzismo fuori dal comune.

Peele sarà il produttore esecutivo insieme alla Bad Robot di Abrams, mentre Green, che sta scrivendo anche il pilot della serie, assumerà il ruolo di showrunner.

Oltre al suo coinvolgimento in Lovecraft Country, Peele ha riferito che sta lavorando ad un nuovo thriller in accordo con la Universal.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This