Don Cheadle, dopo aver recitato e diretto Miles Ahead, ha in mente di produrre e recitare un film su Jemiah G.Hamilton, il primo milionario nero di Wall Street.

Il dramma sarebbe un adattamento del libro biografico di Shane White Prince Of Darkeness: The Untold Story Of Jemiah G.Hamilton, Wall Street’s First Black Millionaire. Una storia certamente interessante che è passata in sordina nella storia americana, eccezion fatta per le sue menzioni in altre storie di grandi finanzieri americani.

Il libro racconta di come Jeremiah inseguì i suoi sogni andando via dal suo paese natale, Tahiti, fino alla sua rapida ascesa come broker di Wall Street. Il suo rapido scalare le vette più alte della società americana, diede molto fastidio al tempo, e si ruppero molti tabù dell’epoca come il fatto di sposare una donna bianca e possedere azioni di società ferroviarie in cui non era neanche il benvenuto. Alla sua morte, Jeremiah G.Hamilton venne definito come l’uomo di colore più ricco d’America.

Diversamente dal film su Miles Davis, Cheadle non ha la prospettiva di dirigere l’opera, ma quasi sicuramente si ricongiungerà a Steven Baigelman per la sceneggiatura.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This