Daisy Ridley sarà protagonista dell’adattamento cinematografico A Woman Of No Importance, opera della scrittrice Sonia Purnell, in procinto di essere pubblicata.

Tratto dalla storia vera di Virginia Hall, una giovane ereditiera che divenne una super-spia dei servizi segreti.

Prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale la Hall, interpretata dalla Ridley, provò ad entrare nell’ American Foreign Service, ma l’accesso gli venne impedito a causa di una frattura alla gamba e al suo essere una donna. Successivamente iniziò a lavorare per la OSS (Official Of Strategic Services, che dagli anni 50  divenne conosciuta al tutto il mondo con il nome di CIA).

L’attrice dopo il successo che ha ricevuto con Star Wars: Il Risveglio Della Forza, ha visto la sua carriera volare alle stelle. La ritroveremo in Star Wars: The Last Jedi e anche nell’Assassinio Sull’Orient Express, trasposizione del romanzo scritto da Agatha Christie.

Share This