Mancano poco più di due mesi all’uscita in sala di Blade Runner 2049, e mentre già la troupe si sta preparando alle ultime fasi di produzione, una notizia alquanto inaspettata compare online. A quanto pare il compositore Hans Zimmers entrerà a far parte del film di Denis Villeneuve.

Dopo aver lavorato con registi del calibro di Christopher Nolan e Werner Herzog, Hans Zimmer ormai viene chiamato da chiunque. Ma Blade Runner 2049, fino ad oggi, ha elencato solo Jòhann Johannsson come compositore principale. Johannsson è il musicista preferito da Denis Villeneuve per i suoi film. Hanno lavorato insieme al recente Arrival, Sicario, e il thriller Prisoners che ha come protagonisti Jake Gyllenhaal e Hugh Jackman.

Ovviamente Zimmer non andrà a sostituire il compositore principale, ma scriverà delle musiche aggiuntive per il film. Secondo Vanity Fair l’entrata di un secondo compositore è dovuta al fatto che Johannsson ha diversi progetti sul piatto. Una semplice questione di organizzazione.

Non è insolito che altri compositori vengano chiamati all’ultimo minuto. Michael Giacchino entrò al posto di Alexandre Desplat per Rogue One, e ha dovuto comporre l’intera colonna sonora in un solo mese. Recentemente Alan Silvestri è stato incaricato da Steven Spielberg per la colonna sonora di Read Player One, in sostituzione di John Williams, che sarà impegnato per un altro progetto del regista: The Papers.

Ora non rimane che vedere quanta della colonna sonora sarà di Zimmer e quanta di Johannsson. Per saperlo dovete aspettare fino al 6 Ottobre, data di uscita nelle sale di Blade Runner 2049.

Inoltre, se volete, potete ascoltare uno dei brani che ha composto Hans Zimmer per la colonna sonora di Dunkirk, nuovo film di Christopher Nolan. Potete sentirlo qui.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This