Un film sulla pantera nera era già in programma dal 1992, ma solo nel 2005, l’amministratore della Marvel Entertainment annunciò che il film sarebbe stato prodotto dal Marvel Studios e distribuito dalla Paramount. Nel 2007 il presidente degli studios,  Kevin Feige asserì che la pellicola era in produzione. Ma solo nel 2011 si cominciò a lavorare alla sceneggiatura, che rimase in sospeso per altri tre anni fino a divenire parte della fase tre dell’universo supereroistico .

Dopo la sua comparsa in Captain America: Civil War, la pantera dello studio Marvel avrà un film tutto suo che uscirà nelle sale non prima del 2018.

Le ultime notizie dal set di Black Panther, ci rivelano un interessante sviluppo: un flashback che ci porterà alla scoperta delle origini del personaggio.

Chadwick Boseman, interprete di T’Challa ha dichiarato:

Se avete visto la scena alla fine di Captain America: Civil War ambientata a Wakanda, avete colto il mistero che verrà rivelato in Black Panther. Si parlerà delle origini del personaggio, della storia di Wakanda, della sua cultura e delle sue tradizioni.”

Nel cast anche Michael B. Jordan, che sarà Erik Killmonger, Lupita Nyong’o, che sarà Nakia; e Danai Gurira nei panni di Okoye.

 

 

 

Share This