Avengers: Infinity War è l’ultimo film sfornato caldo caldo dal forno di mamma Marvel che racchiude dentro di se gli ultimi, se non i primi, 10 anni dell’universo cinematografico di casa M iniziato nell’ormai lontano 2008.

Anthony e Joe Russo, dopo Captain America: Civil War, tornano più forti che mai alla regia di Avengers: Infinity War, film più atteso della venuta del messia che ha fatto bagnare i pantaloni di molti nerd occhialuti  e non solo.

Come ben sappiamo (se non lo sapete ve lo dico io), Avengers: Infinity War è un epopea colossale che per quanto tale è stata suddivisa in due parti, due atti. Il primo uscito ieri 25 Aprile 2018, il secondo se ne riparla l’anno prossimo.

Avengers : Infinity War

Sbagliare questo film era un gioco da ragazzi: buttavi in mezzo 30-40 supereroi, li facevi scontrare senza far capire un cazzo a nessuno e voilà. Ma i fratelli Russo non sono due ubriachi raccolti per strada vicino alla Caritas, bensì due registi a modo che sono riusciti a rendere la pellicola fruibile senza troppi intoppi e soprattutto divertente e fottutamente intrattenitiva.

Perché questo è Avengers: Infinity War, un film di puro intrattenimento che, per le due ore e poco più che dura, riesce a fartelo drizzare peggio di Stonehenge.

Un’altro punto a favore è senza ombra di dubbio Thanos, vero personaggio principale del film, che viene sviscerato fino al midollo e che, secondo il mio modesto parere, può essere benissimo considerato come il miglior villain che la Marvel sia riuscita a sfornare fino ad adesso. Un plauso a Josh Brolin che è stato infame e bastardo al punto giusto.

“Ammazza ma t’è piaciuto un botto sto film, te ce sei sparato le seghe!”

C’ero quasi ma mi sono trattenuto. Altra cosa che mi ha mantenuto dallo slacciarmi i pantaloni e menarmelo dentro la sala è stato il fatto che come tutti gli altri film degli Avengers è un sunto di tutti i film usciti, quindi se sbadatamente ti sei perso qualche pellicola qua e là te la prendi un po’ nel culo. Tipo me che non avendo visto ne Thor: Ragnarok ne Black Panther ho avuto difficoltà in alcuni collegamenti ma nulla di troppo grave da andare ad inficiare sulla godibilità del film.

“Madonna quando cazzo sei pignolo! Insomma lo consigli o no?”

Assolutamente si.

Ps: Scarlett Johansson bionda però no eh.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Avengers: Infinity War
8.7Punteggio finale
Regia9
Fotografia8.5
Sceneggiatura8.6
Share This