Will Smith, a quanto pare, è pronto ad assumere un ruolo nella conversione live-action di un film d’animazione Disney. È già stato scelto per il Dumbo di Tim Burton, ma Deadline riporta che ora sta in trattative per il ruolo del Genio nella nuova versione di Aladdin.

Guy Ritchie è l’uomo che inaspettatamente sta dietro alla cinepresa per portare alla luce il musical live-action. John August ha scritto la sceneggiatura che ripercorrerà nuovamente, la storia del giovanissimo ladro e della principessa Jasmine, calcolando anche la lampada magica e i tre desideri esaudibili.

Naturalmente, seguire le orme, e anche perchè no, la voce di Robin Williams, non sarà compito facile, ma considerando il suo passato nel campo della commedia e dei musical, riuscirà in qualche modo a dare il proprio timbro al ruolo.

Ritchie ha cercato di tenere la storia il più al sicuro possibile per evitare critiche e polemiche. La pruduzione sarà avviata questo Luglio nel Regno Unito e durerà circa 6 mesi, quindi quasi sicuramente riusciremo a vederlo in sala per la fine del 2018, massimo inizio 2019.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This