La domenica è il giorno di riposo un po per tutti. Pranzi sostanziosi, pennichella e si resta tutto il giorno sdraiati sul divano. Ma per il vero cinefilo il riposto non esiste mai. La domenica è una buona occasione per recuperare film non ancora visti o perché no vedere qualcosa di nuovo.

Ecco perché vi consiglio 4 film per passare una domenica “alternativa”.

Her


Her è un film del 2013 diretto da Spike Jonze con protagonista Joaquin Phoenix che interpreta Theodore Twombly, un uomo solo e introverso che scrive lettere per conto degli altri, scrivendole al computer. Divorziato con Catherine (Rooney Mara), sua compagna si dall’infanzia, si dedica tutto il giorno a videogiochi e a chat telefoniche. Un giorno,attratto da uno spot pubblicitario, decide di acquistare un nuovo sistema operativo “OS 1” (interpretato da Scarlett Johansson) che è in grado di evolversi e di adattarsi alle esigenze dell’utente.

L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford


Nel 2007 Andrew Dominik ha diretto questa pellicola che è concentrata sull’ultimo anno di vita di Jesse James, criminale statunitense che divenne famoso per le sue rapine a banche e treni, e per la sua mira proverbiale. Tratto dall’omonimo romanzo di Ron Hansen, il film è prodotto da Ridley Scott e Brad Pitt che interpreta lo stesso fuorilegge. Accanto a lui , il recentissimo premio Oscar Casey Affleck che riveste i panni del giovane Robert Ford.

The Departed – Il bene e il male


Diretto da Martin Scorsese nell’ormai lontano 2006, narra le vicende di Frank Costello, interpretato da Jack Nicholson, spietato  boss della malavita irlandese, che cresce sotto la sua ala un ragazzino di nome Colin Sullivan (Matt Damon), che una volta cresciuto diventerà una brillante recluta della polizia di stato. Contemporaneamente Billi Costigan (Leonardo Di Caprio), ragazzo cresciuto nella malavita criminale, viene inserito dalla polizia in un’operazione sotto copertura: infiltrarsi nella banda di Frank Costello.

L’amore bugiardo – Gone Girl


Film passato in sordina del regista David Fincher, Gone Girl è l’adattamento cinematografico del romanzo “L’amore bugiardo” di Gillian Flynn, che cura la sceneggiatura della pellicola. La storia si svolge intorno a Nick Dunne (Ben Affleck) che, rientrando a casa il giorno del loro quinto anniversario, scopre che sua moglie Amy (Rosamund Pike) è scomparsa. La vicenda riceve molta attenzione da parte della stampa perché Amy è stata il personaggio principale di “Amazing Amy”, popolare serie di libri per bambini.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Twitter per aggiornamenti e novità!

Share This